21 Agosto, 2017

Il credit card surcharge: il supplemento al biglietto aereo. Indennizzo, rimborso e risarcimento danni – avvocato

Il supplemento al biglietto aereo (credit card surcharge) applicato per il pagamento effettuato con le carte di credito deve sempre essere pubblicizzato in modo tale che il viaggiatore sia informato di tutti i costi che dovrà sostenere. L’Antitrust infatti ha sanzionato le compagnie aeree per pratica commerciale scorretta a causa del mancato inserimento nel prezzo del biglietto del costo da sostenere per il pagamento con carta di credito. Il viaggiatore che vuole acquistare un biglietto online, pertanto, saprà, sin dall’inizio il prezzo totale del biglietto senza trovarsi nella scomoda situazione di dover pagare un sovrapprezzo inaspettato. Nei casi in cui il credit card surcharge non sia contemplato nel prezzo del biglietto, il viaggiatore, facendosi assistere da un avvocato, potrà richiedere il rimborso per il pagamento di tale costo e eventualmente il risarcimento del danno.


Per contattarci clicca qui