05 Ottobre, 2017

Il passeggero con handicap, mobilità ridotta o altra disabilità deve richiedere l’assistenza almeno 48 ora prima della partenza. Indennizzo, rimborso e risarcimento danni – avvocato

Il passeggero con handicap deve richiedere l’assistenza alla compagnia aerea. Il termine entro il quale avanzare la richiesta non deve essere inferiore a 48 ore dalla partenza. Non tutte le compagnie dispongono di personale stabile per l’assistenza, pertanto è necessario informare la compagnia aerea in modo tale da permettere alla stessa di predisporre tutte le misure utili al fine di permettere l’imbarco al passeggero portatore di handicap.


Per contattarci clicca qui