marzorati studio facebook
Menu
02 Maggio, 2019

Separazione con figli maggiorenni non economicamente autosufficienti »

  Separazione e divorzio dei genitori: effetti e conseguenze sui figli     La separazione dei genitori può avere importanti conseguenze sui figli maggiorenni che mantengono il diritto al mantenimento     La rottura dell’unione dei genitori produce notevoli effetti sui figli della coppia. Le conseguenze e le condizioni da … Continue reading

01 Dicembre, 2018

Assegnazione della casa, cosa succede quando il figlio diventa maggiorenne »

Al raggiungimento figlio della maggiore età del figlio, la madre non perde l’assegnazione della casa. Infatti, il genitore collocatario – che convive con il figlio divenuto maggiorenne – continua a mantenere il diritto all’assegnazione della casa coniugale/familiare. Tuttavia, in certi casi, il padre– proprietario della casa – potrà chiedere di riaverla indietro.   L’assegnazione della casa … Continue reading

23 Ottobre, 2018

La prescrizione “lunga” di cui all’art. 2947, terzo comma, c.c. in tema di circolazione stradale si applica anche in caso di perdono giudiziale del minore. »

Cambiano i parametri di cui alle tabelle milanesi in corso di giudizio: quali si applicano?   Il tema è stato affrontato ex multis – in un caso di risarcimento del danno non patrimoniale e prescrizione del diritto al risarcimento del danno in tema di circolazione stradale – dalla Corte di … Continue reading

23 Ottobre, 2018

Lesioni micropermanenti non connesse a circolazione stradale. Non applicabilità dei criteri di cui all’art. 139 Cod. Ass., applicabilità delle cosiddette Tabelle milanesi »

Lesioni micropermanenti non connesse alla circolazione stradale: criteri di liquidazione.   Secondo la Corte di Appello di Milano, Sezione II Civile, sentenza n. 1034/2016 del 15 marzo 2016, al di fuori delle sole due ipotesi legislativamente previste (vale a dire in materia di circolazione stradale e di responsabilità sanitaria) non … Continue reading

08 Giugno, 2018

Danno cagionato a sé stesso dall’alunno – Responsabilità dell’istituto scolastico e dell’insegnante – Natura giuridica – Responsabilità contrattuale, distinzione dall’ipotesi di responsabilità di cui all’art. 2048 c.c. »

Se un alunno si fa male non sempre è responsabile l’insegnante o la scuola. Prima di fare una domanda di risarcimento danni contro l’insegnante (maestra, professore ecc.) e la scuola è necessario fare delle attente verifiche. La Sentenza della Corte di Appello di Milano n. 2544/2015 affronta, ad esempio, un … Continue reading